SITO CARDATLETICA

domenica 17 febbraio 2013

LA FRA IS BACK



È inutile, quel 1.41' e moneta di Lecco, seppur maturato alla luce di un sacco di variabili, non l'aveva digerito.
È fatta così, pronta a dare un sacco di attenuanti agli altri, raramente ne da a se stessa.
Stamattina a Vittuone era partita con un'idea precisa: non tirare, lasciar girare le gambe come viene, impostare un ritmo maratona.
Ma i buoni propositi nulla valgono contro le buone sensazioni.
Ed è così che metro dopo metro, chilometro dopo chilometro decide che lasciar girare le gambe non basta.

Inizia a spingere e a godere delle ottime risposte che il corpo le sta dando.
La mente c'è sempre.
Arriva al traguardo tranquilla, sempre più convinta che la strada che sta percorrendo è quella giusta, che i tanti chilometri dei mesi passati stanno diventando la base per costruire le buone prestazioni di adesso.
Allora siam contenti anche noi, la vogliamo serena e rilassata, pronta alle sfide che l'aspettano.
E il real time di oggi, quell' 1.35' e 41” che le piace tanto e le ha fatto guadagnare il 5°posto di categoria, è un ottimo segnale.

Classifiche: 1° Bianco Francesco Atl.Palzola 1:11' 11”- 2° Armuzzi Antonio 1:11' 43' - 3° Albanesi Andrea 1:12' 23”- 154° l'amico Davide Morello 1:27' 13” e 442° l'amico Rinaldi Antonello 1:37' 54"

In campo femminile vince un'amica, la strepitosa portacolori dell'Atletica Palzola, che confeziona così una doppietta splendida, Claudia Gelsomino che, con un fantastico 1:19' 28” suo miglior tempo Fidal, fa capire che la sua preparazione alla maratona di Treviso procede in modo perfetto.
2a Furlan Filomena 1: 25' 49” - 3a Bortolotti Lisa 1:27' 17”

1 commento: