Pagine

SITO CARDATLETICA

lunedì 15 aprile 2013

10Km. di Sesto Calende

Gara di buon livello, sia in campo maschile che femminile, capita spesso quando in premio ci sono soldi, con i primi 6 uomini a scendere sotto i 3’10” al Km. e le prime 8 donne sotto i 38’

La gara è stata Vinta dal Marocchino Oukhrid in 30’22” che forte dei suoi personali nei 1500 in 3’40”49 e 800 in 1’49”43, ma anche capace di un 28’56” in un 10.000m. pista, ha aspettato gli ultimi metri per regolare in volata il Tunisino Khelifi giunto secondo con 2” di distacco.

Terzo posto e primo Italiano per Finesso Paolo classe 1975 del Triangolo Lariano, in 30’26”

Al 6° posto in 31’38” il secondo Italiano, il forte Michele Belluschi, classe 1992 figlio d’arte, è una delle promesse lombarde della specialità, mentre 8° un già grande Marco Brambilla in 31’59” che, rispetto a Belluschi ha “solo” 23 anni in più.

15° posto per l’amico Antonio Vasi in 33’33” che in questo frangente giocava in casa, 23° un sempreverde Larice Alberto in 34’43”, che precede uno Matteo Raimondi in giornata no e che conclude la sua gara in 35’14”; 35° posto in 36’21” Barbieri Ivan.

Al 36° posto e 4° di categoria, il Nostro Matteo Malatrasi, che con 36’31” alla media di 3’39”al Km., sigla il Record Societario della distanza e conquista così in una sola gara ben 77 punti, che lo fanno balzare al 5° posto provvisorio della nostra Classifica Sociale.

Al 37° posto in 36’32” Enea Zampini che consolida così la sua attuale posizione in classifica sociale, 49° Basoli Andrea in 37’05”, 63° Marcantini Fabio in 37’52”, 65° Maltagliati Andrea in 37’58”, 80° Macchi Giuseppe in 38’41”; 96° Cova Caiazzo Siverio in 39’14” e 148° Antonello Rinaldi in 41'08"

Terzo Cardatleta al traguardo e prima donna, Paola Gobbo che dopo una buona prima parte di gara, capisce che non è giornata, tira i remi in barca e chiude al XX° posto assoluto femminile in 41’50” e rinforza decisamente il proprio primato in classifica Sociale.

Al 178° posto un bravissimo Fortunato Piero che con 42’25” abbatte di oltre un minuto il proprio personale sulla distanza e stabilisce il record sociale MM40, oltre a guadagnare punti rispetto al 2° e del 3° posto della classifica sociale.

Terzo posto provvisorio mantenuto da Omar Soxy Spoti che dopo aver corso non 400m ma ben 4Km. di poco sotto ai 4’al Km., rallenta con criterio e continua fino in fondo al passo di 4’25” al Km.

Secondo posto mantenuto dal sempre presente, nonostante i tanti impegni, Aldo Secci che con 45’18” sigla in nuovo record MM45, Grande Aldo!

In campo Femminile si è aggiudicata la gara in 35’29” alla media di 3’32”9 al Km. la forte portacolori dell’Atletica Vigevano, Sara Dossena, precedendo Claudia Gelsomino in splendida forma che sigla il suo stagionale ufficiale in 36’14” alla media di 3’37”al Km. e precede il duo del Triangolo Lariano, Sara Speroni e Durante Francesca 

5° posto in 37’05” per la Nostra Fisioterapista Francesca Marin, che dimonstra di cavarsela alla grande anche in distanze per lei “brevi”.

Brava Elena Begnis che chiude al 8° posto assoluto in 37’59” e si conferma sempre ai vertici femminili, 10° posto per Elisa Masciocchi in 39’05”, 13° posto per Di Gregorio Elisabetta, 15° posto per Lorena Strozzi in 40’08”, 18° posto e prima MF55 la pluricampionessa italiana Barone Francesca.Primato personale per Simona Milani in 46’49” e buona prestazione in 50’22” per Maboni Lorena

Per tutti i risultati clicca qui

Organizzazione buona, percorso abbastanza veloce, nonostante non sia proprio in piano, ma molto bello e suggestivo soprattutto in questo periodo, nel tratto lungo Ticino, l’unica annotazione è il prezzo di iscrizione elevato, ma capibile visto le “tasse” imposte dalla Fidal per l’organizzazione della Gara che alla fine ha contato 449 arrivati.

1 commento:

  1. No, dico... Nessuna menzione dei miei primi 3 km corsi con stile?

    RispondiElimina